Uscita dalla crisi

“Uscita dalla crisi” è stato il titolo del meeting di Roma, organizzato dall’associazione Reimpresa e tenutosi il 13 ottobre 2013, presso il Nobile Collegio Chimico Farmaceutico. Ma “Uscita dalla crisi” è stato e intende essere un punto di inizio per un percorso sociale che sia soprattutto un percorso unitario, che conduca ad una unità.

E per cosa ci si unisce? Ci si unisce per un ideale, per la condivisione di un ideale da difendere. E qual’è questo ideale? Questo ideale, chiaro fin dall’inizio per chi ha pensato e voluto questo incontro e chiaro per tutti quelli che vi hanno aderito con entusiasmo, venendo anche da molto lontano, è la Sovranità del popolo.

Allora ci si mette insieme, si cerca un momento unitario nonostante le tante differenze culturali e politiche, perché si ritiene che un elemento fondamentale costitutivo della nostra civiltà e del nostro popolo sia gravemente compromesso, gravemente messo a rischio, gravemente violato.

Sono tante le sovranità messe a rischio, ma una su tutte è già stata persa ed occorre riconquistare per il benessere del popolo: la sovranità monetaria. Per la sua particolare importanza e per il valore connesso (economico e morale) occorre che tale sovranità venga al più presto riconquistata.

Questa voce è stata pubblicata in Uscita dalla crisi. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>